giovedì 5 agosto 2010

Il giro di accordi Jazz



Il giro armonico di Jazz è veramente semplice da imparare. Infatti è basato su 3 soli semplici accordi. Nel video abbiamo analizzato quelli della tonalità di Do maggiore e quindi della scala di Do maggiore.

La successione di accordi è basata sui gradi: II - V - I .

Questi sono ovviamente i grado della scala, così nella scala di Do maggiore: Do Re Mi Fa Sol La Si, il secondo grado è il Re, il quinto è il Sol e il primo è il Do. Per "grado" non si intende nient'altro che  la nota. Ok, nel nostro caso però, non abbiamo una successione di gradi (e quindi di note), ma abbiamo una successione di accordi formati sul II, V e I grado. Di questi 3 accordi, solo il primo è minore, gli altri due sono maggiori.
Così facendo, otterremo la successione di accordi:

Rem - Sol - Do

Tuttavia per rendere questi accordi più Jazz, non bisogna far altro che aggiungere la settima ad ogni accordo, ottenendo così gli accordi:

Rem7 - Sol7 - Do7+

E questi accordi sono formati dalle note:

 Rem7 = Re + Fa + La + Do
Sol7 = Sol + Si + Re + Fa
Do7+ = Do + Mi + Sol + Si

9 commenti:

  1. SPIEGHI IN MODO MOLTO CHIARO!

    RispondiElimina
  2. bravissimo a piegare e suonare!grazie

    RispondiElimina
  3. Bruno Silvestre25 marzo 2013 12:36

    non è male neppure estremizzare la cadenza sul SOL con un tono dim sulla 5a (che altro non è che un DO diesis magg col basso di SOL....se poi vogliamo fare i fighi chiudiamo con un DO 6-9! Ti seguo cmq sei bravo simpatico ed efficace...sei già un grande ma lo sarai ancora di più.

    RispondiElimina